........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 
YouTube player

BTP ITALIA, tutte le emissioni, caratteristiche, pregi e difetti Vol.20 #adessonews


Citazione Originariamente Scritto da altor12 Visualizza Messaggio

In prima battuta penso che “attualizzare a tasso zero” non costituisce tecnicamente un NPV ma diviene una sommatoria con poco (o nullo?) senso finanziario. Poi se attualizzando ad un tasso diverso da zero vengono (inevitabilmente) penalizzati i lunghi é altrettanto vero che con zero ne sono privilegiati tanto più quanto più lunghi sono, (in questo senso non meraviglia il “risultato” del ’30 nella tua precedente tabella). Dunque adottare, come ipotizzi anche tu, un tasso “congruo” (ho provato con gli IRS di periodo ad es.) secondo me è imprescindibile. Non sono ferrato al riguardo ma mi chiedo quale sia il tasso “risk free” che si usa in simili casi (la letteratura probabilmente ne è piena!) e forse stiamo alla scoperta dell’acqua calda. Confesso che non ho approfondito questo aspetto…
E comunque questa discussione mi interessa davvero

Il risk-free sarebbe il più breve possibile bond governativo. Quindi nel caso Italia, parliamo di 1 o 3 mesi. Non è possibile parlare di risk-free sul decennale e non penso sia usato in tal senso.

Uso il tasso zero in quanto non stiamo parlando di un capitale vero, bensì un capitale “reale” in termini inflazionistici. Non conosco (esiste?) un corrispondente indice risk-free inflation-linked. Conosco i TIPS americani che non sono applicabili all’Europa ed esitono i BTPeI ed it BTPi che però non possiamo usare in quanto sono quelli stessi che stiamo cercando di prevedere. L’NPV con tasso a zero diventa una semplice somma dei flussi finanziari futuri e “garantisce” che non andremo a pagare un titolo di più di quello che renderà a scadenza (in termini reali). In questo caso l’IRR (o TIR) diventa il tasso annualizzato in termini reali che andremo a realizzare al costo telquel di acquisto. Invece il Fair price è il prezzo massimo di acquisto che ci garantisce di non perdere denaro, a scadenza e sempre in termini reali. In termini assoluti il guadagno corrisponderà all’inflazione e la durata del titolo scelto sarà il tempo (mesi/anni) durante il quale il capitale sarà protetto.

Non riesco (forse non voglio) pensare ai BTPi in termini diversi. Spero non sia un errore da parte mia.

Citazione Originariamente Scritto da Encadenado Visualizza Messaggio Per calcolare il Fair Value, l’attualizzazione va obbligatoriamente fatta al Tasso Fair!
Siccome la struttura cedolare è predeterminata e non cambia, quotazione e rendimento sono interdipendenti!
I passaggi per calcolare il Fair Value sono questi:
1) Prima si deve sapere quale dovrebbe essere il Tasso Fair del titolo in esame (la determinazione del Tasso Fair può seguire diverse discipline e scuole di pensiero).
2) Poi si deve fare il VAN.X del titolo in esame con attualizzazione al Tasso Fair prima determinato.

PS: Purtroppo il VAN.X di Excell soffre di alcuni bug irrisolti da anni, il più grave è che non accetta un tasso d’attualizzazione negativo.

Riguardo al bug VAN.X lo considero un mero dettaglio tecnico. Se necessario usare Excel si può codificare l’equivalente algoritmo in VBA oppure si può usare un altro strumento. Ho la sensazione che Matlab/Octave abbiano fatto il loro tempo. R ha una buona comunità di asset manager e librerie ma ha perso la battaglia con Python. La scelta ad oggi è abbastanza scontata).

Riguardo al punto 1) ti andrebbe di espandere un po’ nel merito le varie opzioni? Non sembra una forzatura cercare di calcolare un tasso “fair” basato su considerazioni standard (non inflation linked)? Nel campo degli indirci o benchmark inflation linked, quali sono quelli da considerare? Io scarto a priori l’inflazione stessa perché pareggiata dai BTPi per definizione. Quali altri benchmark possiamo usare come risk-free?

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.finanzaonline.com/forum/obbligazioni-titoli-di-stato/2001577-btp-italia-tutte-le-emissioni-caratteristiche-pregi-e-difetti-vol-20-a-102.html?s=e3a6685375b3cc0a04ab9f8605af7736”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

>

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.